Big Jim

16 agosto 2014

Il Big Jim fu creato dalla Mattel nel 1971 (ma commercializzato in Italia l’anno successivo) per fare concorrenza all’action figure più venduto in America, G.I. Joe, prodotto dalla Hasbro (e distribuito in Italia dalla Baravelli prima e dalla Polistil successivamente) .

Da questo, nato nei primi anni sessanta come bambolotto militare, Big Jim, nato in piena epoca antimilitarista flower power, si differenziava per lo spirito sportivo e pacifista.

Era inoltre leggermente più piccolo (di circa 5 cm, per evitare che i bambini potessero utilizzare gli equipaggiamenti della concorrenza) ed aveva i bicipiti gonfiabili tramite un meccanismo nelle braccia che creava uno spessore con il movimento dell’avambraccio.

Infine un pulsante sulla schiena gli consentiva di sferrare un colpo di karate.

In America, a cause della flessione nelle vendite, la produzione si interruppe nel 1977; in Europa, invece, il giocattolo, ancora molto richiesto, fu prodotto per altri dieci anni.

Big Jack, l’amico di colore, fu il primo personaggio ad essere introdotto accanto a Big Jim nella serie, nel 1972, per allargare il mercato ai bambini afroamericani.

Successivamente arrivarono Big Josh, barbuto spaccalegna (prodotto dal 1973 al 1976) e Big Jeff, l’amico biondo (dal 1974 al 1978).

Ma la serie prevedeva anche dei “nemici”: Dr. Steel detto “mano d’acciaio” (il primo in assoluto, prodotto dal 1972), Torpedo Fist (con il pugno allungabile), Mr. Whip (con bolas, boomerang e frusta) e Zorak, lo scienziato pazzo che cambia faccia.

Fino al 1976 i pupazzetti hanno le mani diritte e la testa oscillante anche longitudinalmente. Con le nuove versioni uscite quell’anno dette grip hands le mani diventano prensili e consentono di impugnare gli equipaggiamenti in dotazione ma la testa si muove solo lateralmente.

La prima serie prodotta, nel 1972, si chiamava All Star ed era caratterizzata dall'attività sportiva e la vita all'aria aperta. Nel tempo si susseguono altre serie:

Serie P.A.C.K. (1975) Questa serie comprendeva Warpath (guerriero indiano, successivamente chiamato Chief Tankua), Dr. Steel, Mr. Whip e Torpedo Fist.
Serie West (1975) si compone di Geronimo (sakem indiano amico di Big Jim), Dakota Joe (pistolero simile a Big Jeff ma con la barba), Buffalo Bill (un cacciatore), Bisonte Nero (un capo indiano) e Fresca Rugiada (la sorella di Geronimo), Chief Tankua (un guerriero indiano) ed Old Kentucky (un vecchio cacciatore).
Serie Pirati (1978) l’unica che non comprenda Big Jim.
Ne
fanno parte Capitan Uncino con il suo pugno uncinato (all’estero distribuito come Captain Hook), Capitan Drake (che, simile a Zorak, può cambiare faccia assumendo l’aspetto di un teschio fosforescente) e Sandokan (così chiamato in Italia a causa del successo dello sceneggiato del 1976, ma all’estero denominato Flint) con la pistola che spara veramente.
Serie Spionaggio (1979)

Protagonista è Big Jim 004, nelle versioni 004 (4 e 6 facce) e agente speciale

I mezzi della serie hanno livrea blu e strisce rosse-arancione-gialle.

Gli amici di Big Jim 004 sono Joe l’alpinista e Commando Jeff mentre gli antagonisti il Professor Obb, il suo scagnozzo russo Boris ed Iron Jaw (che in realtà nessuno ha mai visto; probabilmente non entrò mai in produzione).
Serie Spazio (1985)

Ne fanno parte Big Jim Commander, Agente Speciale, Dr. Alec, Astros (appartenenti al team Global Command), Professor Obb, Baron Fangg, Vektor (componenti il team Condor Force).

Con essa sparisce il meccanismo del bicipite gonfiabile e, causa scarse vendite, due anni dopo il Big Jim stesso, dopo oltre tre lustri di onorata attività.



Vari Big Jim, mezzi e cataloghi (mia collezione)


Torna ad Indice

Torna a Giocattoli