Cara vecchia Lira

3 gennaio 2014

Ci siamo dimenticati di lei.

Sono stati sufficienti un paio di mesi di divisioni per 1936,27 su una calcolatrice ricevuta in omaggio per soppiantare il ricordo della cara vecchia Lira.

Anche le nostre nonne, che nel 2002 intasavano i mercati rionali cercando di capire se nel passaggio tra le due valute il venditore di turno stesse cercando di lucrare nel cambio (e quasi sempre lo smascheravano), ora a stento rimembrano.

Ma noi che anziani ancora non siamo, se ci sforzassimo un po’ ricorderemmo quando, con le nostre monete da 50, 100 o 200 lire, acquistavamo figurine, giornalini, biglie o gelati.

Le monete ancora le rammentiamo (anche perché hanno avuto un lunghissimo corso legale), le banconote un po’ meno.

Vediamo quelle che ci hanno accompagnato negli anni settanta e primi anni ottanta, quando le 50 lire (oggi 0,02 centesimi di euro) avevano valore!

Moneta Anno di prima emissione Immagine
500 lire (Mercurio) 1974
1000 lire (Giuseppe Verdi) 1968
1000 lire (Marco Polo) 1982
2000 lire (Galileo Galilei) 1973
5000 lire (Cristoforo Colombo) 1971

5000 lire (Antonello da Messina) 1979

10000 lire (Michelangelo) 1962
10000 lire (Ritratto di uomo di Andrea del Castagno) 1976
20000 lire (Tiziano) 1975
50000 lire (Leonardo da Vinci) 1967
50000 lire (Italia) 1977

100000 lire (Alessandro Manzoni) 1967
100000 lire (Primavera del Botticelli) 1978


Indietro