Tutti gli sceneggiati trasmessi dalla Rai negli anni settanta

16 settembre 2013

Negli anni settanta si assiste ad un’evoluzione degli sceneggiati televisivi.

Innanzitutto la tecnologia consente ora l’effettuazione di un montaggio di tipo cinematografico (operazione impossibile prima dell’avvento degli apparecchi per la videoregistrazione), a beneficio del ritmo, e le riprese in esterni (che le telecamere televisive della precedente generazione non riuscivano a riprodurre con una qualità pari a quelle di interni).

Inoltre, non ci si limita, come in precedenza, alla trasposizione televisiva dei grandi classici della letteratura (operazione che comunque aveva egregiamente contribuito all’accrescimento culturale di una generazione con bassa scolarizzazione) ma si producono sceneggiati basati su originali televisivi o quantomeno su opere di autori contemporanei o poco conosciuti. Conseguentemente vengono trattati temi fino a quel momento inediti, come parapsicologia, mistero o fantascienza.

Si passa, quindi, dal claustrofobico "teatro filmato" dei due decenni precedenti, caratterizzato dal ritmo lento e dalla recitazione ricercata,  ad una più agile e moderna narrazione cinematografica, ricca di scene d'azione e locations.

La recitazione, poichè che i protagonisti continuano a provenire dall’ambiente teatrale, resta di ottima qualità. Molti di loro in seguito si dedicheranno attivamente al doppiaggio.


sceneggiato data trasmissione protagonisti e note
Giovanni ed Elviruccia  9.1-30.1.1970
(4 puntate)
Bice Valori, Paolo Panelli
Coralba  11.1-25.1.1970
(5 puntate)
Rossano Brazzi, Mita Medici
Il cappello del prete  1.2-15.2.1970
(3 puntate)
Luigi Vannucchi, Mariano Rigillo
Papà Goriot 6.2-13.2.1970
(2 puntate)
Tino Buazzelli, Paolo Ferrari
Una pistola in vendita 22.2-8.3.1970
(3 puntate)
Corrado Pani, Ilaria Occhini
Napoli 1860 la fine dei Borboni 15.3-22.3.1970
(2 puntate)
Giancarlo Sbragia, Bruno Cirino
Fa parte della serie "I giorni della storia", che ricostruisce importanti episodi storici (ad esempio "L'incoronazione di Carlo Magno", trasmesso nel 1968 o "La rivolta dei decabristi"  e "La coccarda del re", girati nel 1970 e di cui si parlerà in seguito.
I giovedì della signora Giulia 5.4-18.4.1970
(5 puntate)
Claudio Gora, Martine Brochard (nel cast anche Tom Ponzi, l'investigatore privato italiano più famoso)
La fantastica storia di don Chisciotte della Mancia 8.4-29.4.1970
(5 puntate)
Gigi Proietti
Teatro sperimentale con giovani spettatori liberi di agire in scena con gli attori e partecipare così alla rappresentazione
FBI Francesco Bertolazzi investigatore 19.4-24.5.1970
(6 puntate)
Ugo Tognazzi
6 episodi diversi con coprotagonisti come Marco Ferreri, Nora Ricci, Stefano Satta Flores e Franco Fabrizi
Marcovaldo 1.5-5.6.1970
(6 puntate)
Nanni Loy, Arnoldo Foà
nel cast anche Cinzia De Carolis, doppiatrice voce storica di "Bia", "Lady Oscar" nonché, giovanissima, di Minou degli "Aristogatti"
Racconti di mare 3.7-11.9.1970
(5 puntate)
Gay Gunnel, Lars Bloch
La rivolta dei decabristi 28.7-30.7.1970
(2 puntate)
Gabriele Lavia, Lou castel
La lotta dell'uomo per la sopravvivenza 7.8-16.10.1970 (12 puntate) -
Le terre del Sacramento 23.8-20.9.1970
(5 puntate)
Paola Pitagora, Stefano Satta Flores
Antonio Meucci cittadino roscano contro il monopolio Bell 4.10-18.10.1970
(3 puntate)
Paolo Stoppa, Silvano Tranquilli (nel cast anche Glauco Onorato, famoso doppiatore, voce tra le altre di Bud Spencer e Schwarzenegger)
Una coccarda per il re 13.10-15.10.1970
(2 puntate)
Gastone Moschin, Anna Miserocchi (voce di Mildred in George e Mildred)
Un certo Harry Brent 1.11-17.11.1970
(6 puntate)
Alberto Lupo, Valeria Fabrizi
Media di 18,8 milioni di telespettatori.
Le cinque giornate di Milano 22.11-20.12.1970
(5 puntate)
Ugo Pagliai, Arnoldo Foà (nel cast Romano Malaspina, mitica voce di Actarus ed Hiroshi Shiba)
I racconti di Padre Brown 29.12-2.2.1971
(6 puntate)
Renato Rascel, Arnoldo Foà
Una media di oltre 18 milioni di telespettatori
Dedicato a un bambino 14.1-28.1.1971
(3 puntata)
Giulia Lazzarini, Bruno Cirino
La rosa bianca 4.2-11.2.1971
(2 puntate)
Nicoletta Rizzi, Gabriele Lavia
I Buddembrook 21.2-4.4.1971
(7 puntate)
Valentina Cortese, Nando Gazzolo (mitico testimonial dell'Amaretto di Saronno dal 1965 al 1976)
Giallo di sera 2.3-6.4.1971
(6 puntate)
Nicoletta Rizzi, Carlo Giuffrè
Il Mulino del Po
(seconda serie)
18.4-9.5.1971
(4 puntate)
Valeria Moriconi, Ottavia Piccolo, Mariano Rigillo, Gianni Cavina
Nel cast anche Ornella Vanoni
Il segno del comando 16.5-13.6.1971
(5 puntate)
Ugo Pagliai, Carla Gravina, Massimo Girotti, Laura Belli
Un estate, un inverno 15.6-20.7.1971
(6 puntate)
Enzo Cerusico
Socrate 17.6-20.6.1971
(2 puntate)
Regia di Roberto Rossellini
Uno dei due (prima serie) 15.7-5.8.1971
(4 puntate)
Nando Gazzolo
E le stelle stanno a guardare 7.9-2.11.1971
(9 puntate)
Giancarlo Giannini, Loretta Goggi, Orso Maria Guerrini
Nel cast anche attori divenuti grandi doppiatori come Anna Miserocchi (voce di Mildred in "George e Mildred" e Gianni Musy (voce di Gandalf nella saga de "Il signore degli anelli" e di Albus Silente in quella di "Harry Potter").
Media di quasi 20 milioni di telespettatori (19,7).
Tre donne 26.9-10.10.1971
(4 puntate)
Anna Magnani, Marcello Mastroianni, Massimo Ranieri
La vita di Leonardo Da Vinci 24.10-21.11.1971
(5 puntate)
Philippe Leroy, Giampiero Albertini (doppiatore di Peter Falk in "Colombo)
All'ultimo minuto 30.10-27.11.1971
(5 puntate)
Eros Pagni, Martine Brochard
Nel cast anche Gigi Reder, mitico Rag. Filini nella saga fantozziana
Come un uragano 28.11-12.12.1971
(5 puntate)
Alberto Lupo, Delia Boccardo
Nel cast anche Renzo Montagnani. 21,9 milioni di telespettatori di media.
Eneide 19.12-30.1.1972
(7 puntate)
Giulio Brogi, Olga Karlatos, Marilù Tolo
La regia è di Franco Rossi che già tre anni prima si era occupato della riduzione televisiva dell'Odissea, con ottimi risultati
Orfeo in Paradiso 28.12-31.12.1971
(2 puntate)
Alberto Lionello, Arnoldo Foà
A come Andromeda 4.1-1.2.1972
(5 puntate)
Luigi Vannucchi, Paola Pitagora
Primo sceneggiato italiano di fantascienza
Il giudice e il suo boia 6.2-8.2.1972
(2 puntate)
Paolo Stoppa, Ugo Pagliai
Nel cast anche Gabriella Farinon, la presentatrice Rai. 18,7 milioni di telespettatori di media.
Il sospetto 13.2-15.2.1972
(2 puntate)
Paolo Stoppa, Adolfo Celi
I Demoni 20.2-19.3.1972
(5 puntate)
Paola Quattrini, Luigi Vannucchi
Nel cast anche il grande doppiatore Luigi La Monica
La donna di Picche 26.3-6.4.1972
(5 puntate)
Ubaldo Lay
19 milioni di telespettatori di media.
Le avventure di Pinocchio 8.4-6.5.1972
(5 puntate)
Nino Manfredi, Franco e Ciccio, Gina Lollobrigida
Lo sceneggiato ottenne una media di oltre 21 milioni di telespettatori (21,3) e fu replicato a colori nel marzo 1979.
La pietra di Luna 21.4-9.5.1972
(6 puntate)
Aldo Reggiani, Giancarlo Zanetti
Nel cast anche Enrica Bonaccorti
Blaise Pascal 16.5-17.5.1972
(2 puntate)
Pierre Arditi
Nel cast anche Christian De Sica
I Nicotera 21.5-18.6.1972
(5 puntate)
Turi Ferro, Gabriele Lavia, Daria Nicolodi
Sul filo della memoria 23.5-6.6.1972
(3 puntate)
Renzo Palmer, Nino Castelnuovo
Uno dei due (seconda serie) 13.6-18.7.1972 (6 puntate) Nando Gazzolo
Il marchese di Roccaverdina 25.6-9.7.1972
(3 puntate)
Domenico Modugno
Con rabbia e con dolore 16.7-13.8.1972
(5 ountate)
Sergio Fantoni, Tino Carraro
Nel cast anche Cinzia De Carolis, poi doppiatrice (Bia, Lady Oscar)
Le inchieste del Commisario Maigret (quarta serie) 2.9-17.9.1972 (6 puntate) Gino Cervi
Media di 18,5 milioni di telespettatori.
Processo a un atto di valore 12.9-19.9.1972
(2 puntate)
Andrea Checchi, Gabriele Lavia
Nel cast anche il bravo doppiatore Pino Colizzi (tra gli altri Tony Curtis in "Attenti a quei due")
Le sorelle Materassi 1.10-8.10.1972
(3 puntate)
Giuseppe Pambieri, Rina Morelli
Nel cast anche Roberto Benigni
Joe Petrosino 15.10-12.11.1972
(5 puntate)
Adolfo Celi, Elio Zamuto
Agostino di Ippona 25.10-1.11.1972
(2 puntate)
Dary Berkani, Fabio Carribe
Nel cast un altro grande doppiatore, Cesare Barbetti (voce di Roger Moore in "Attenti a quei due" e di Robert Redford)
L'età di Cosimo de' Medici 26.12.1972-2.1.1973
(2 puntate)
Virginio Gazzolo
Puccini 7.1-4.2.1973
(5 puntate)
Alberto Lionello, Paola Quattrini
Nel cast anche la cantante Nada
Storie dell'anno mille 11.1-15.2.1973
(5 puntate)
Franco Parenti, Carmelo Bene
Lungo il fiume e sull'acqua 13.1-27.1.1973
(5 puntate)
Sergio Fantoni, Laura Belli
Nel cast anche Daniele Formica, poi comico in tanti varietà (ad esempio A tutto gag).
Quasi 21 milioni di telespettatori
Dedicato a un pretore 30.1-13.2.1973
(3 puntate)
Duilio Del Prete, Corrado Gaipa
Il diario di un maestro 11.2-4.3.1973
(4 puntate)
Bruno Cirino, Mico Cundari
Oltre 12 milioni di telespettatori
Vino e pane 11.3-1.4.1973
(4 puntate)
Pier Paolo Capponi, Scilla Gabel, Nino Castelnuovo
Nel cast Gianni Musy, celebre doppiatore (Albus Silente nella saga di Harry Potter e Gandalf in quella del Signore degli Anelli)
Nessuno deve sapere 13.3-17.4.1973
(6 puntate)
Stefania Casini, Claudio Gora
Oltre 18 milioni di telespettatori
Olenka 15.3-22.3.2013
(2 puntate)
Paolo Carlini, Carla Romanelli
Carla Romanelli è stata l'unica attrice italiana a partecipare ad una puntata di Spazio 1999
La rappresentazione della terribile caccia alla balena Moby Dick 17.3-14.4.1973
(5 puntate)
Franco Parenti
Delitto di regime, il caso Don Minzoni 24.4-25.4.1973
(2 puntate)
Raoul Grassilli, Giulio Brogi
Qui squadra mobile (1a serie) 8.5-12.6.1973
(6 episodi)
Giancarlo Sbragia
Nella seconda serie subentrerà a Sbragia Luigi Vannucchi
ESP 27.5-17.6.1973
(4 puntate)
Paolo Stoppa, Stefania Casini
Esordio del paranormale come argomento di uno sceneggiato
La carriera 19.6-26.6.1973
(2 puntate)
Giulio Brogi
Serata al gatto nero 23.6-24.6.1973
(2 puntate)
Franco Silva, Paolo Ferrari
Nel cast grandi doppiatori come Pino Colizzi, Gianni Musy ed Aldo Barberito
Vado a vedere il mondo, capisco tutto e torno 24.7-11.9.1973
(8 puntate)
Gino Pernice
Il caso Lafarge 2.9-23.9.1973
(4 puntate)
Cesare Barbetti, Paola Pitagora
Cesare Barbetti è stato un grande doppiatore (Robert Redford, Roger Moore, ...)
Il picciotto 7.10-21.10.1973
(3 puntate)
Michele Placido, Stefano Satta Flores
Nel cast Elio Zamuto, doppiatore del dottor Procton in "Atlas Ufo Robot"
I tre camerati 9.10-23.10.1973
(2 puntate"
Angelo Infanti, Nicoletta Rizzi
Napoleone a Sant'Elena 28.10-18.11.1973
(4 puntate)
Renzo Palmer, Arnoldo Foà
Eleonora 25.11-30.12.1973
(6 puntate)
Giulietta Masina, Giulio Brogi
Nel cast anche Enrica Bonaccorti
Dedicato a una coppia 8.1-22.1.1974
(3 puntate)
Corrado Gaipa, Luigi Pistilli
L'edera 13.1-27.1.1974
(3 puntate)
Ugo Pagliai, Nicoletta Rizzi
Nel cast anche Cinzia De Carolis, poi voce storica di Lady Oscar, Bia, Sayaka (Mazinga Z), ecc.
Boezio e il suo re 30.1-3.2.1974
(2 puntate)
Luigi Pistilli, Enzo Tarascio
Il giovane Garibaldi 10.2-17.3.1974
(6 puntate)
Maurizio Merli, Claudio Cassinelli, Orso Maria Guerrini
Lo sceneggiato che diede visibilità a Maurizio Merli, poi scelto per "Roma a mano armata", inizio di una folgorante carriera nel poliziesco all'italiana
Cartesius 20.2-27.2.1974
(2 puntate)
Ugo Cardea
Ho incontrato un'ombra 23.2-5.3.1974
(4 puntate)
Giancarlo Zanetti, Laura Belli
Quasi 20 milioni di telespettatori a puntata
Una pistola nel cassetto 12.3-19.3.1974
(2 puntate)
Mario Valdemarin
Il commissario De Vincenzi (1a serie) 24.3-9.4.1974
(6 puntate)
Paolo Stoppa
La prima serie comprendeva tre sceneggiati di due puntate ciascuno
Nucleo centrale investigativo 16.4-14.5.1974
(6 puntate)
Roberto Herlitzka, Massimo Dapporto
Nel cast anche Glauco Onorato (doppiatore di Bud Spencer e Arnold Schwarzenegger)
Malombra 21.4-12.5.1974
(4 puntate)
Marina Malfatti, Giulio Bosetti
L'assassinio dei fratelli Rosselli 19.5-26.5.1974
(3 puntate)
Renzo Palmer, Vittorio Mezzogiorno, Nando Gazzolo, Orso Maria Guerrini
Nel cast anche grandi doppiatori come Barbetti, Onorato e Zamuto
Il consigliere imperiale 2.6-16.6.1974
(3 puntate)
Sergio Fantoni, Alida Valli
Nel cast anche Maurizio Merli ed i doppiatori Luigi La Monica e Pino Colizzi
Dedicato a un medico 20.6-4.7.1974
(3 puntate)
Bruno Cirino, Maria Fiore
Si vendetta 1.8-22.8.1974
(4 puntate)
Franca Valeri, Vittorio Caprioli
Lucien Leuwen 4.8-8.9.1974
(6 puntate)
Bruno Garcin, Antonella Lualdi
Canossa 20.8-27.8.1974
(2 puntate)
Adalberto Maria Merli, Stefano Satta Flores
Nel cast anche l'altro Merli, Maurizio, e vari ottimi doppiatori (Onorato, Musy)
Nel mondo di Alice 3.9-24.9.1974
(4 puntate)
Milena Vukotic, Franca Valeri
Nel cast anche Bruno Lauzi
Philo Vance 3.9-21.9.1974
(6 puntate)
Giorgio Albertazzi
Accadde a Lisbona 15.9-29.9.1974
(3 puntate)
Paolo Stoppa, Paolo Ferrari
Sotto il placido Don 18.9-16.10.1974
(5 puntate)
Giulio Bosetti, Macha Meril
Cast stellare: Pagliai, Borboni, Carotenuto, Albertini, Salerno, Rigilli, Pambieri, Giordana, Lavia, ecc.
Senza uscita 1.10-17.10.1974
(6 puntate)
Nando Gazzolo
Processo al generale Baratieri per la sconfitta di Adua 6.10-13.10.1974
(2 puntate)
Sergio Rossi, Pierpaolo Capponi
L'olandese scomparso 20.10-3.11.1974
(3 puntate)
Didi Perego, Giuseppe Pambieri
Anna Karenina 10.11-15.12.1974
(6 puntate)
Lea Massari, Pino Colizzi
Il dipinto 19.11-21.11.1974
(2 puntate)
Roberto Herlitzka, Carlo Hintermann
Quaranta giorni di libertà 26.11-10.12.1974
(3 puntate)
Stefano Satta Flores, Andrea Giordana
Jack London - L'avventura del grande nord 17.12.1974-28.1.1975
(7 puntate)
Orso Maria Guerrini, Andrea Checchi
Girato in Jugoslavia
Mosè 22.12.1974-26.1.1975
(6 puntate)
Burt Lancaster, Mariangela Melato
Coproduzione sontuosa. Lo scoppio della guerra del Kippur costrinse la troupe a lasciare Gerusalemme. Uscì anche nelle sale cinematografiche
Diagnosi 7.1-11.2.1975
(6 puntate)
Philippe Leroy, Elio Zamuto
Nel cast anche Claudio Sorrentino, storica voce di Ryo in "Mazinga Z" e di Richie in "Happy Days"
Orlando furioso 16.2-16.3-1975
(5 puntate)
Massimo Foschi, Marilù Tolo, Michele Placido, Mariangela Melato
Teatro sperimentale: girato nel Palazzo Farnese di Caprarola con macchine di scena in vista, ebbe scarsi ascolti e varie critiche
La contessa Lara 23.3-25.3.1975
(2puntate)
Annamaria Guarnieri, Carlo Valli
Ritratto di signora 1.4-22.4.1975
(4 puntate)
Ileana Ghione, Nando Gazzolo
Nel cast anche Giacomo Rossi Stuart, padre di Kim
L'uomo dagli occhiali a specchio 5.4-6.4.1975
(2 puntate)
Robert Hoffmann, Luigi Diberti
L'uomo dei venti 12.4-13.4.1975
(2 puntate)
Orso Maria Guerrini, Macha Meril
Un uomo curioso 19.4-20.4.1975
(2 puntate)
Gabriele Ferzetti, Rada Rassimov
Gli strumenti del potere: la dittatura fascista 1925-26 24.4-1.5.1975
(3 puntate)
Stefano Satta Flores, Antonio Meschini
Marco Visconti 4.5-8.6.1975
(6 puntate)
Raf Vallone, Pamela Villoresi
Nel cast anche Gianni Garko ed il musicista Herbert Pagani
Murat - generale napoleonico dal 1808 al 1815 re di Napoli 15.6-29.6.1975
(3 puntate)
Orso Maria Guerrini, Gianni Musy
Processo per l'uccisione di Raffaele Sonzogno giornalista romano 24.6-1.7.1975
(2 puntate)
Antonio Guidi, Ferruccio Amendola
Cast pieno di doppiatori: altre ad Amendola ci sono Rita Savagnone, Elio Zamuto, Glauco Onorato e Pino Colizzi
Una città in fondo alla strada 6.7-3.8.1975
(5 puntate)
Massimo Ranieri, Scilla Gabel
La bufera 8.7-22.7.1975
(3 puntate)
Marilù Tolo, Massimo Foschi
Di sopra, una notte 7.8-10.8.1975
(2 puntate)
Massimo Giuliani, Mita Medici
Nel cast doppiatrici come Rossella Izzo e Cinzia De Carolis
Ritratto di donna velata 31.8-14.9.1975
(5 puntate)
Nino Castelnuovo, Daria Nicolodi
Sceneggiato mistery di grande successo (21,3 milioni di telespettatori). Nel cast Manlio De Angelis, voce di Starsky in "Starsky & Hutch"
Signora Ava 23.9-7.10.1975
(3 puntate)
Bruno Cirino, Nino Castelnuovo
Nel cast anche Romina Power e Remo Girone, futuro boss nella "Piovra"
Il marsigliese 28.9-12.10.1975
(3 puntate)
Vittorio Mezzogiorno, Marc Porel
Il lungo viaggio 19.10-9.11.1975
(4 puntate)
Flavio Bucci, Ottavia Piccolo
Gamma 21.10-11.11.1975
(4 puntate)
Giulio Brogi, Laura Belli
Altro storico sceneggiato fantascientifico (famoso anche per una parodia di Raimondo Vianello e Sandra Mondaini), tratto da un soggetto di Fabrizio Trecca, medico noto per aver condotto alcuni programmi su Retequattro
L'amaro caso della baronessa di Carini 23.11-14.12.1975
(4 puntate)
Ugo Pagliai, Janet Agren
Altro storico sceneggiato. Nel cast anche Enrica bonaccorti. La ballata è cantata da Gigi Proietti (in dialetto siciliano)
La traccia verde 21.12.1975-4.1.1976
(3 puntate)
Sergio Fantoni, Paola Pitagora
Altro grande sceneggiato fantascientifico. E' incredibile che nel giro di due mesi la Rai abbia trasmesso tre classici del genere. Altri tempi!
La castiglione 30.12.1975-6.1.1976
(2 puntate)
Manuela Kustermann, Roberto Bisacco



Indietro