Televisione

Negli anni settanta la televisione viene rivoluzionata da una serie di avvenimenti: la nascita delle emittenti private, l'avvento del colore, l'inizio della programmazione di Rete 3, la fine di Carosello, i grandi sceneggiati Rai del mistero, i successi di Portobello e Giochi senza frontiere, la nascita dei programmi-contenitore per disincentivare le uscite
domenicali in tempi di austerity, i cartoni animati giapponesi e tanto altro.
Per assistere ad un cambiamento altrettanto epocale bisognerà giungere ai giorni nostri con la trasmissione digitale delle frequenze e conseguente moltiplicarsi dei canali a disposizione.


Indietro